Modi di dire: “In bocca al lupo!”

Stai per fare un colloquio di lavoro, stai per dare un difficile esame all’università o affrontare qualsiasi prova per cui un po’ di fortuna non fa male? Allora: in bocca al lupo!

Al contrario di quanto si pensi, questo modo di dire non è un augurio ironico. Infatti, mamma-lupa quando vuole trarre in salvo i suoi cuccioli di lupo, li prende in bocca e li porta nella tana. Ecco che la bocca del lupo è il posto più sicuro e protetto in quel momento.

Con “in bocca al lupo” si augura che tutto vada bene. E come si deve rispondere??

In modo un po’ meno delicato: “Crepi il lupo”, ovvero “che il lupo muoia”, per dimostrarsi impavidi e sfidare la sorte!

Un’alternativa cruelty-free può essere “Viva il lupo” o addirittura un semplice “Grazie!”.

Tu quale risposta preferisci?