Perché imparare l’italiano?

Molti la trovano una lingua complessa, ma chi inizia a studiarla semplicemente non può smettere di farlo! Infatti, l’italiano è la quarta lingua più studiata al mondo. Scopriamo insieme perché con i 10 motivi per imparare l’italiano:

1_L’italiano è la lingua dell’arte. L’italiano è la lingua madre di artisti quali Michelangelo, Caravaggio, Leonardo da Vinci, … Parlare la loro lingua significa entrare nel loro mondo, viaggiare tra le opere dei più grandi artisti italiani e respirarne la sapienza e il loro amore per la loro terra.

2_L’italiano è la lingua della cucina e del buon vino. Non c’è bisogno di dire molto… la cucina italiana, con le sue mille varietà regionali, è apprezzata in tutto il mondo, che si cimenta nell’interpretazione delle ricette. E il vino… beh, il nettare degli dei accompagna da secoli ogni miglior momento di convivialità.

3_L’italiano è la lingua della musica. L’italiano è una lingua musicale, ha un suo ritmo e una sua dolcezza. Ma questo trova la sua massima espressione in tutto il suo patrimonio musicale: dall’opera al pop. Chi non si è mai tuffato nella lettura dei testi di Pavarotti o di Tiziano Ferro. Tu quale genere preferisci?

4_L’italiano è la lingua del calcio. Quella degli italiani per il calcio, si sa, è più di una passione, è una malattia, una religione. Il campo da calcio è un terreno che unisce. Basta un pallone e la voglia di giocare insieme, e poche parole italiane fanno subito sentire di appartenere tutti alla stessa squadra.

5_L’italiano è la lingua del design e del made in Italy. Bialetti, Olivetti, Vespa… questi marchi hanno fatto la storia del design. Sono amati e copiati in tutto il mondo. Sono ispirazione per molte nuove idee e sì, parlano italiano. Perché il made in Italy nasce da storie emozionanti… ti va di ascoltarne qualcuna?

6_L’italiano è la lingua della moda. Modella, corpetto, sfilata, … l’italiano della moda ha un ricco vocabolario, quanto è ricca la produzione di stilisti quali Armani, Prada, Fendi, Ferragamo. L’Italia ospita il maggior numero di case di moda, che sanno esportare tutto il loro talento nel mondo. L’Italia è meta indiscussa per i veri appassionati di moda.

7_L’italiano è la lingua della poesia. L’italiano è la lingua del sommo poeta Dante Alighieri e delle sue parole che hanno ispirato e incantato le generazioni di ogni tempo. Così come ci fanno sognare le parole di altri autori più contemporanei come Umberto Eco e Andrea Camilleri. La libreria è gigantesca… vieni a scoprirla con noi!

8_L’italiano è la lingua dell’archeologia. Roma. Questa parola da sola rievoca un patrimonio archeologico infinito nella nostra mente. Ma forse non sai che l’intero territorio nazionale ad oggi conserva ben 54 beni UNESCO, detenendo così il record di maggior numero di patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel mondo. Scoprili tutti in questa pagina http://www.unesco.it/it/PatrimonioMondiale/Index.

9_L’italiano è la lingua del cinema. Da Federico Fellini a Toni Servillo, il cinema italiano continua a fare scuola nel mondo intero ed è in grado di evolversi per poter offrire sempre nuove emozioni al pubblico di cinefili. Rilassarsi e apprezzare una bella pellicola è uno dei migliori modi per imparare o coltivare il proprio italiano.

10_L’italiano è la lingua dell’amore. Infine non poteva mancare questa motivazione. L’Italia è un paese di poeti che attraverso ogni arte e canale, sa esprimere il romanticismo. Gli italiani sono un persone di cuore che amano prima di tutto la propria terra, la propria lingua e la cultura, e amano stringere relazioni con ogni persona che le sappia apprezzare.

E tu conosci altri motivi per studiare l’italiano?